Ancora nessuna risposta dalle istituzioni. Giovanni D’Errico torna sulla gru

0
881

E’ tornato sulla gru del cantiere della metropolitana, di fronte al consiglio regionale della Campania, Centro Direzionale, Giovanni D’Errico, lavoratore del consorzio unico di bacino, che già la scorsa settimana aveva attuata la stessa, pericolosa, forma di protesta lamentando il mancato intervento delle istituzioni politiche circa la situazione dei dipendenti cub, che non percepiscono stipendi dal 2015.

A far tornare D’Errico sulla gru sarebbe stato il mancato rispetto di quanto comunicatogli da alcuni tecnici della Regione, e che portò alla fine della sua protesta, circa il progetto che prevede l’inserimento dei cub in determinati comuni della Regione. A quanto pare le visite mediche necessarie per poter iniziare a lavorare sarebbero state effettuate in tutte le province campane tranne che in quella di Napoli.