E’ del 133,9% il sovraffollamento nelle carceri della Campania, con Poggioreale maglia nera.

Ma non è l’unico dato negativo sulla situazione carceraria e sui diritti detenuti della regioni emerso dal rapporto annuale presentato questa mattina dal Garante dei detenuti della Regione Campania, Samuele Ciambriello. La Campania è la seconda regione in Italia per numero di detenuti con 7830 persone ( 7343 sono uomini, 396 le donne), a fronte di una capienza regolamentare di 6477.

A Poggioreale il sovraffollamento arriva al 157,81%.
In attesa di processo ci sono 1532 persone, mentre quelli passati in giudicato sono 3959, pari al 50,4%. In regime di 416 bis, si trovano nelle carceri campane 965 detenuti accusati di associazione di stampo mafioso.