L’arcivescovo metropolita di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe, come già negli anni scorsi, ha consegnato, alla “Casa di Tonia” in via Santa Maria degli Angeli, circa 400 kit scolastici a bambini appartenenti a famiglie in difficoltà economica, in attuazione del progetto “Aiutami a crescere” avviato dall’arcivescovo alcuni anni fa come “adozione di vicinanza”, per i bambini di famiglie che, per mancanza o inadeguatezza di reddito, sono costrette a non mandare i figli a scuola, non potendo acquistare il materiale scolastico occorrente e anche l’abbigliamento minimo.

All’incontro hanno partecipato il presidente della fondazione “In nome della vita”, Sergio Sciarelli; il vice presidente delegato, Gianmaria Ferrazzano; la dirigente scolastica regionale, Luisa Franzese; il garante regionale dell’infanzia, Giuseppe Scialla e l’assessore regionale Chiara Marciani.