Cesare Battisti arrestato in Bolivia, le ultime immagini della latitanza (VIDEO)

295

Il latitante italiano Cesare Battisti è stato arrestato in Bolivia. L’ex terrorista Cesare Battisti era stato condannato in Italia all’ergastolo in contumacia per 4 omicidi. Battisti è stato fermato dagli uomini della polizia boliviana a Santa Cruz de La Sierra. A lui si è arrivato grazie alle indagini di Polizia di Stato, Team di poliziotti, Criminalpol, Antiterrorismo e Digos di Milano con collaborazione dell’intelligence italiana. Il latitante, che si trovava in Bolivia da diversi giorni dopo essere scappato dal Brasile sarà estradato lunedì in Italia. L’ex terrorista dei Pac attualmente è in un ufficio della polizia boliviana. Quando gli agenti si sono presentato a lui non ha opposto resistenza. Gli sono stati chiesti i documenti ma Battisti ha risposto in portoghese dicendo di non averli. Dopo averlo condotto negli uffici della polizia è stata rivelata l’identità di Cesare Battisti.

Si è sempre proclamato innocente. E’ evaso dal carcere di Frosinone nel 1981 dopo essere stati condannato per banda armata a 12 anni.