Hanno consegnato alla Regione Campania un documento nel quale evidenziano le difficoltà e le criticità sorte con la pandemia da Covid, chiedendo un impegno concreto alle istituzioni.

Sono i titolari dei B&B con codice fiscale e delle case vacanze che stamane si sono riuniti all’esterno di palazzo Santa Lucia per consegnare una serie di richieste al governatore De Luca.

Tra le più urgenti un contributo straordinario per far fronte alle esigenze di gestione delle attività e un contributo ai comuni di appartenenza pari al 50% dei canoni di locazione in essere.

A sottolineare le difficoltà del comparto Fabrizio de Lella portavoce B&B con codice fiscale.