Paola Boldrini, senatrice del Partito Democratico e prima firmataria nella scorsa legislatura della legge sulla medicina di genere, ha partecipato a un convegno dedicato al tema organizzato dal Consiglio Regionale della Campania.

Una branca della medicina, quella dedicata alle cure di genere, che garantisce una maggiore tutela dei pazienti in quanto specifica delle peculiarità di uomini e donne come ha ricordato la senatrice.

Il convegno è stato organizzato dalla Consulta delle Pari Opportunità presieduta da Natalia Sanna.

Intervenuta la presidente del consiglio regionale della Campania, Rosa D’Amelio.