Un vademecum contro le persone incivili che gettano per strada rifiuti di ogni genere. Parte da uno stabilimento balneare di Napoli la campagna contro sacchetto selvaggio dei Verdi ecologisti. Questa mattina, il commissario regionale del partito ambientalista, Francesco Borrelli, ha presentato i dettagli dell’iniziativa, che prevere una serie di regole da rispettare, lanciando anche una provocazione per punire i cittadini sopresi a sversare sacchetti e altri rifiuti fuori dagli appositi cassonetti

Il primo imprenditore ad aderire all’iniziativa dei Verdi è il napoletano Mario Morra, che invita gli altri colleghi a seguire il suo esempio