domenica, Gennaio 29, 2023
HomeAttualitàNapoli fuori dalla Coppa Italia, 6-7 ai rigori con la Cremonese

Napoli fuori dalla Coppa Italia, 6-7 ai rigori con la Cremonese

Napoli fuori dalla Coppa Italia, 6-7 ai rigori con la Cremonese. Lobotka sbaglia l’unico rigore che condanna gli azzurri. La Cremonese conclude la gara in 10 uomini ma resiste e riesce nella storica impresa di approdare ai quarti di finale dove affronterà la Roma. Gara che finisce sotto una pioggia battente a causa dell’allerta meteo, con entrambe le squadre che giocano i due supplementari con grande difficoltà. Ballardini festeggia l’esordio sulla panchina grigio-rossa. Spalletti si deve rammaricare della scelta di sostituire 10 giocatori su 11 rispetto alla vittoria contro la Juventus.

I GOL

Apre le marcature sorprendentemente la Cremonese con Pikel sugli sviluppi di un contropiede. La risposta oltre la mezz’ora sugli sviluppi di un calcio d’angolo con un colpo di testa in mischia di Juan Jesus. Poi Zerbin inventa un cross meraviglioso per Simeone che tre minuti dopo porta in vantaggio il Napoli. Spalletti consapevole che il vantaggio non sia sufficiente, cambia interamente il centrocampo ma non riesce a pungere. Sembra fatta ma Afena_Gyan punisce ancora il Napoli. Entra anche Oshimen che in un paio di circostanze prova a colpire, ma non riesce a buttarla in rete. Poi la lotteria dei calci di rigore dove la Cremonese fa 5-5 e riesce a battere il Napoli.

 

Skip to content