16mila kg di pasta e altri generi alimentari per le famiglie bisognose di Napoli.

Sono stati donati dall’Esercito Italiano all’Arcidiocesi di Napoli per le esigenze primarie delle famiglie in difficoltà economiche.

La consegna degli scatoloni contenenti pasta, farina, biscotti e conserve è stata effettuata nel piazzale antistante la basilica della Madonna del Carmine a Napoli.

Il materiale è stato distribuito dall’Esercito, alla Caritas Padre Elia Alleva, gestita dai Padri Carmelitani che ogni giorno assicura un pasto caldo a 700 senza fissa dimora e all’Associazione “AssoGioCa” che assiste a domicilio 600 famiglie individuate dalla Curia come beneficiari della donazione. Gianfranco Wurzburger, presidente dell’associazione Assogioca.

Presenti alla consegna l’arcivescovo di Napoli, Crescenzio Sepe e il generale Rosario Castellano, comandante delle Forze operative Sud.