L’aeroporto di Capodichino, crocevia di storie e culture e simbolo del viaggio, diventa un libro composto da 12 voci che ne raccontano ambizioni, sviluppi e suggestioni.

“Quando Napoli vola” è il volume pubblicato da Guida Editori che raccoglie i contributi di scrittori, storici e manager interrogati sull’identità dello scalo partenopeo.

Maurizio De Giovanni, Antonio La Gala, Roberto Barbieri, Pierpaolo Forte, Marco Demarco, Stefano Consiglio, Massimo Pica Ciamarra, Francesco Durante, Michele Buonomo, Ennio Cascetta, Ottavio Ragone, Ambrogio Prezioso, Olivier Jankovec e i padroni di casa Carlo Borgomeo e Armando Brunini, rispettivamente presidente e amministratore delegato di Gesac, si sono cimentati nel racconto della trasformazione che ha accompagnato la crescita dell’aeroporto napoletano negli ultimi anni.

All’hotel Vesuvio ieri la presentazione.