IMMAGINI DI ANTONIO COSCIONE

“Alma partenopea” è un progetto che nasce dall’incontro di due musicisti della scuola partenopea, Gianni Guarracino e Leo D’Angelo e dalla voglia di riproporre in una chiave inedita chitarra e voce i classici di Pino Daniele ed Eduardo De Crescenzo. Il disco, dal titolo monimo, è stato presentato al ristorante “Zi Teresa”, diretto dall’Executive Chef Carmela Abbate e simbolo della tradizione culinaria partenopea. Guarracino, chitarrista, compositore e arrangiatore, è noto alla critica partenopea per aver collaborato con musicisti del calibro di Pino Daniele, Renato Zero, Paco De Lucia e tanti altri. E’ uno dei più importanti e influenti musicisti della scena napoletana degli ultimi 30 anni.
D’Angelo, ex corista di Edoardo De Crescenzo, ha vinto Sanremo famosi nel 1991 e ha partecipato alla kermesse canora ligure nel 1993 tra le nuove proposte. Vanta collaborazioni con artisti del panorama nazionale quali Roberto Murolo e Antonio Sorrentino. Si è trasferito, poi, per dieci anni negli States dove ha collaborato con Al Di Meola e altri artisti del panorama musicale a stelle e strisce.