Mentre dalla Casa Bianca, nonostante un Trump non propriamente in linea con le politiche a favore dell’ambiente, è arrivato l’ok per la pubblicazione dei documenti che imputano all’uomo la colpa del cambiamento climatico attuale, i Verdi campani celebrano la propria festa al Museo Archeologico Virtuale di Ercolano, per ricordare l’ecodisastro della scorsa estate con gli incendi sul Vesuvio e riaffermare l’importanza della componente ecologista nella coalizione di centrosinistra. A prendere parte alla festa il governatore Vincenzo De Luca.

Intervenuto il componente del Gruppo Verdi – Sfasteriati al Consiglio Comunale di Napoli, nonchè presidente della Commissione Ambiente, Marco Gaudini.