Dalla Sanità a Piscinola, tanti i napoletani che hanno beneficiato del tampone sospeso, iniziativa messa in campo dall’associazione Sanità diritti in salute.

Tampone a basso costo e la possibilità di donare un tampone gratuito a chi ne avesse bisogno, perchè in difficoltà economiche: in questo consiste l’iniziativa solidale premiata con una targa dalla 8°municipalità, che racchiude i quartieri di Chiaiano, Piscinola, Miano e Marianella.

Con il presidente della Municipalità, Apostolos Paipais e il presidente dell’associazione Sanità diritti e salute, Angelo Melone, è intervenuto anche l’ex presidente della Salernitana calcio, Aniello Aliberti, la cui impresa ha permesso grazie a una donazione di effettuare 800 tamponi gratuiti.