Uomo ucciso in auto sull’Asse Mediano in località Melito

0
648

Agguato sull’Asse Mediano poco dopo le 12. Spari in corsa verso un’automobile che stava imboccando l’uscita di Scampia. Napoli nord, ucciso un uomo, già noto alle forze dell’ordine. Si chiamava Gennaro Sorrentino, aveva 51 anni e presumibilmente stava rientrando a casa. La scena come quella di un film con i killer che si accostano ed iniziano a sparare verso l’auto in cosa. La vittima, colpita a morte, perde il controllo della vettura, Ford Ka bianca, che si schianta contro il guard rail. Il commando che prosegue la sua corsa e fa perdere le sue tracce.

Sul posto, allertati dai tantissimi automobilisti di passaggio, sono giunti gli uomini della stazione dei carabinieri di Marano, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Il magistrato di turno, intervenuto sul posto, ha avviato le indagini. Non è escluso che si possa essere trattato della vendetta per un litigio legato a un incidente stradale.