Home Salute Alla scoperta del Sovrano Militare Ordine di Malta in Campania

Alla scoperta del Sovrano Militare Ordine di Malta in Campania

Correva l’anno di grazia 1113 quando Gerardo Sasso di Scala, vicino Amalfi, diede vita all’Ordine di Malta, organizzazione di cavalieri cosiddetti ospedalieri, dediti alla cura dei pellegrini in viaggio verso la Terra Santa. Da oltre novecento anni l’Ordine svolge il suo servizio caritatevole nella fede in Gesù Cristo, Crocifisso Risorto e Veniente all’interno della Chiesa Cattolica mediante svariate attività. Nella sola Campania l’Ordine gestisce due case famiglie, oltre numerosi ambulatori medici, offre pasti e servizi ai poveri e assistenza ai pellegrini, in programma una nuova casa famiglia per i Genitori dei bambini ricoverati. A parlare dell’ordine e dei suoi cavalieri il delegato per Napoli del Sovrano Ordine Militare, Andrea Pisani Massamormile.

Terra dei Fuochi, il Ministro Carfagna firma a Caivano il patto per la rinascita

Una speranza di rinascita per il Parco verde di Caivano. E’ questo il senso dell’incontro durante il quale il ministro della Coesione per il...

Anche Paestum ha un nuovo direttore: è l’archeologa Tiziana D’Angelo

E’ Tiziana D’Angelo il nuovo direttore del Parco Archeologico di Paestum e Velia. La nomina è avvenuta ieri, insieme con altri 5 colleghi nel...

Galleria Umberto “arriva” in Consiglio comunale, ordine del giorno su degrado

Dopo lo sgombero dei senza fissa dimora e l'intervento di pulizia, che non poche polemiche ha generato, questa mattina l'argomento Galleria Umberto era al...

Rifiuti, Manfredi prepara nuovo corso in gestione raccolta

I ritardi nella raccolta dei rifiuti delle scorse settimane hanno prodotto un terremoto ai vertici dell'Asia, l'azienda partecipata del comune di Napoli che si...

Terra dei Fuochi, il Ministro Carfagna firma a Caivano il patto per la rinascita

Una speranza di rinascita per il Parco verde di Caivano. E’ questo il senso dell’incontro durante il quale il ministro della Coesione per il...

Anche Paestum ha un nuovo direttore: è l’archeologa Tiziana D’Angelo

E’ Tiziana D’Angelo il nuovo direttore del Parco Archeologico di Paestum e Velia. La nomina è avvenuta ieri, insieme con altri 5 colleghi nel...

Galleria Umberto “arriva” in Consiglio comunale, ordine del giorno su degrado

Dopo lo sgombero dei senza fissa dimora e l'intervento di pulizia, che non poche polemiche ha generato, questa mattina l'argomento Galleria Umberto era al...

Rifiuti, Manfredi prepara nuovo corso in gestione raccolta

I ritardi nella raccolta dei rifiuti delle scorse settimane hanno prodotto un terremoto ai vertici dell'Asia, l'azienda partecipata del comune di Napoli che si...

Covid: a Napoli in ultimi 15 giorni decresce numero positivi

Il 25 gennaio 2022 nella città di Napoli sono state somministrate 1.836.273 dosi: le prime dosi sono 759.511 di cui 19.319 nella fascia 5-11...
Skip to content