Dal terzo settore alle grandi catene di ristorazione sino all’industria. Tra gli oltre 6700 assunti che hanno partecipato ai programmi di Garanzia giovani sono numerosi coloro che hanno trovato lavoro all’interno delle fabbriche. Tra queste la Comind di Alife, attiva nella produzione di componenti per le automobili, che aderendo al progetto ha infine assunto cinque nuovi lavoratori, come spiega l’amministratore unico Fernando De Felice.

Rosa Italiano, responsabile del centro per l’impiego di zona, racconta l’iter seguito per rendere maggiormente accessibile Garanzia Giovani.
Int. Italiano
Nelle parole di due giovani neoassunti l’esperienza del tirocinio che ha portato ad un lavoro stabile.

Tra gli assunti un giovane laureato in informatica.