Home Economia Giochi, subito un tavolo di confronto con i gestori delle ‘awp’ e...

Giochi, subito un tavolo di confronto con i gestori delle ‘awp’ e le associazioni

Lo ha chiesto Benedetto Palese, presidente nazionale dell’Agcai dopo l’apertura del senatore Giovanni Endrizzi (M5S)

ROMA – “Plaudiamo all’idea del senatore Giovanni Endrizzi (M5S) che ha proposto a Palazzo Madama l’apertura di un tavolo di confronto con le associazioni della società civile. A quel tavolo, però, non devono mancare anche le associazioni dei gestori delle ‘awp’ Agcai e Agge Sardegna”.

Lo chiede Benedetto Palese, presidente nazionale dell’Agcai (Associazione gestori e costruttori apparecchi di intrattenimento). “La nostra associazione si è sempre battuta contro il gioco d’azzardo e, in particolare, sull’installazione delle pericolosissime videolottery, sul gioco on line, le scommesse e il ‘gratta e vinci’ ma anche sulle slot da bar che recentemente sono diventate d’azzardo, in quanto negli ultimi anni diminuendone la percentuale di vincita di ben 10 punti attraverso l’aumento del Preu, fanno perdere al giocatore più di 2 miliardi l’anno (più del doppio di quattro anni fa con il Preu al 13 e la percentuale di vincita al 75).

Bisogna far capire che la percentuale del Preu è direttamente proporzionale alla perdita dei giocatori, più alto è il Preu, più alta è l’entrata dello Stato e più aumenta la perdita dei giocatori.

Poiché come ha detto sempre il senatore Endrizzi sarebbe meglio che i soldi spesi nell’azzardo venissero spesi nell’economia reale (ed ha ragione), basterebbe annullare il Preu e i giochi potrebbero essere costruiti con più elementi di abilità e intrattenimento senza che ci sia la possibilità matematica che il giocatore giocando si possa rovinare. Ci auguriamo che il senatore Endrizzi si attivi da subito ad aprire un tavolo di confronto a cui possano partecipare anche le associazioni che rappresentano concretamente i piccoli gestori degli apparecchi ‘awp’ come Agge e Agcai”.

Ip Ip Urrà Metodi e Strategie Informali per Mettere l’Infanzia Prima

Educare e prendersi cura, soprattutto ora nell’emergenza Covid: una comunità educante per la prima infanzia, le famiglie e il territorio. Sarà presentato il 5...

Covid, lo screening su Arzano fa impennare i nuovi positivi: 3103

Lo Screening nella zona rossa di Arzano fa impennare ancor ala curva dei nuovi positivi al covid-19 in cmapania. Oggi il bollettino parlae di...

Emergenza Covid, frenano i contagi ma sale la tensione tra istituzioni

Mentre frena l'incremento giornaliero dei contagi covid rispetto a due giorni fa, 2427 nuovi positivi a fronte dei 2761, sale di livello lo scontro...

Whirlpool, Conte garantisce impegno ma fiducia lavoratori è al “lumicino”

Promesse di incontri, rassicurazioni e garanzie di massimo impegno. Il tempo passa, il 31 ottobre si avvicina, e questo è quello che hanno ottenuto dal...

Ip Ip Urrà Metodi e Strategie Informali per Mettere l’Infanzia Prima

Educare e prendersi cura, soprattutto ora nell’emergenza Covid: una comunità educante per la prima infanzia, le famiglie e il territorio. Sarà presentato il 5...

Covid, lo screening su Arzano fa impennare i nuovi positivi: 3103

Lo Screening nella zona rossa di Arzano fa impennare ancor ala curva dei nuovi positivi al covid-19 in cmapania. Oggi il bollettino parlae di...

Emergenza Covid, frenano i contagi ma sale la tensione tra istituzioni

Mentre frena l'incremento giornaliero dei contagi covid rispetto a due giorni fa, 2427 nuovi positivi a fronte dei 2761, sale di livello lo scontro...

Whirlpool, Conte garantisce impegno ma fiducia lavoratori è al “lumicino”

Promesse di incontri, rassicurazioni e garanzie di massimo impegno. Il tempo passa, il 31 ottobre si avvicina, e questo è quello che hanno ottenuto dal...

Economia circolare, Symposium a Napoli: “Servono anche inceneritori”

Nel 2018 il trattamento di 17,5 milioni di tonnellate di rifiuti differenziati ha generato ben 3,2 milioni di tonnellate di scarti, circa un quinto...
Skip to content