“Io verrò e lo curerò”, con questa frase, pronunciata da Gesù al centurione che gli chiedeva la grazia per il suo servo, nell’Evangelo secondo Matteo, si è aperto l’ultimo incontro dei Dialoghi con la Città del cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo metropolita di Napoli, dedicato quest’anno all’opera di misericordia, la quinta, del Visitare gli Infermi, tema della lettera pastorale. L’incontro si è tenuto all’interno del Cardarelli, o’spitale e Napule, dove le testimonianze di cappellani, medici e pazienti hanno riportato alla dimensione umana dei luoghi di cura, come specificato dal direttore generale Ciro Verdoliva nel raccontarci le iniziative di Natale.

Questo il messaggio del cardinale Sepe per tutti gli ammalati.