Incontro alla “Taeologica” con Sataffan De Mistura

0
831

La Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, sez. San Luigi, promuove l’incontro al Seminario Campano Interregionale con il diplomatico italo-svedese Staffan De Mistura, che introdurrà il tema “Siria e crisi internazionali”, alla luce della sua esperienza di inviato speciale dell’ONU. L’incontro avrà luogo lunedì 1 Aprile 2019 alle ore 20.30, nell’aula magna Paolo VI presso il Pontificio Seminario Campano Interregionale, in via Petrarca 115.

Biografia essenziale

Staffan De Mistura, diplomatico di fama internazionale, cresce tra Capri e Roma; si diploma al liceo classico dell’”Istituto Massimo” di Roma. Dopo la laurea in Scienze Politiche inizia la sua collaborazione con l’ONU.

Viene nominato dal Segretario generale delle Nazioni Unite suo rappresentante speciale per l’Iraq, e dopo qualche anno per l’Afghanistan.

Il suo lavoro lo ha portato in molti dei luoghi più problematici e instabili del mondo, tra cui Libano, Ruanda, Somalia, Sudan ed ex Jugoslavia.

Tra il 2011 e il 2013 è viceministro agli Affari Esteri del governo italiano. Il 3 maggio 2013 viene nominato inviato speciale del governo Letta presso il governo indiano, per il caso dei Marò.

Il 10 luglio 2014 il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon annuncia la nomina di De Mistura come inviato speciale per la Siria, incarico dal quale si è dimesso alla fine del 2018.