A Napoli tornano a risuonare le voci dei giornalisti censurati, degli attivisti civili, di quanti lottano per la libertà di informazione e di stampa. È il festival «Imbavagliati» ideato e diretto da Désirée Klain, che si svolgerà dal 20 al 24.