A dieci anni dalla morte ricordato il direttore de “Il Golfo” Domenico Di Meglio. A Ischia, all’Istituto Superiore “Cristofaro Mennella”, diretto dalla dirigente Giuseppina Di Guida, ha ospitato il progetto “Parole in ordine”, promosso dal Miur e dall’Ordine dei Giornalisti.

Per un’intera settimana protagonisti sono stati i ragazzi che hanno seguito lezioni di giornalismo e comunicazione.

Di Meglio, scomparso prematuramente il 23 marzo del 2009, oltre ad aver diretto il quotidiano “La Verità” e il settimanale di Ischia “Lo sport isolano”, è stato il fondatore de “Il Golfo”, il primo quotidiano italiano a diffusione mirata. Oltre agli studenti e agli insegnanti ed alcuni amministratori comunali, alla commemorazione di Di Meglio erano presenti la moglie Rita Agostino, il figlio Gaetano, direttore del quotidiano “Il Dispari”, Mimmo Falco, presidente del Corecom e vicepresidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, l’editore Antonio Pinto e Domenico Savio, decano dei giornalisti isolani.

Toccante il momento in cui Falco ha consegnato a Gaetano lo stemma ufficiale dell’Ordine dei Giornalisti.