Per il settimo anno è stata scelta la sede di Nisida, presso il Centro di Studi Europeo, per la presentazione del consueto Facciamo un pacco alla Camorra, dono natalizio realizzato con prodotti alimentari provenienti dalla filiera economica sociale realizzati in beni confiscati alla criminalità. L’iniziativa, promossa dal Comitato Don Peppe Diana, in collaborazione con Libera e fondazione con il sud, è tesa a promuovere il territorio, nei suoi aspetti preponderanti, quali la produzione alimentare, per incentivare doni natalizi alternativi, che nascano con il marchio della legalità. Ascoltiamo Giuliano Ciano, presidente del Consorzio NCO, e il referente di Libera Campania, Fabio Giuliani. (interviste nel file allegato) Alla presentazione ha preso parte il Questore di Napoli, Guido Marino (intervista nel file allegato).