Un repertorio classico, con il quale mescola melodie sudamericane, in una contaminazione che emoziona e che rapisce.

La voce chiara di Francesca Curti Giardina, in scena con Dario Di Pietro e Andrea Bonetti, riecheggia nei viali alberati della Villa Comunale di Scampia per la prima tappa, nel quartiere, di Arterie, la rassegna estiva organizzata e promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli.

Brani proposti con arrangiamenti diversi, brani immortali che rivivono grazie a stili che si innestano tra loro.
C’è la bossa nova, ad esempio, che non fa perdere le loro caratteristiche fondamentali e ammalia.

Per l’assessore Eleonora De Majo, un modo per rispondere a una richiesta di spazi e di cultura del quartiere e della città.