Sono arrivati a piazza Municipio a Napoli i ciclisti della Cuneo Napoli, il raid cicloturistico organizzato dal senatore piemontese Michelino Davico per il programma LaStoriainBici: sette frazioni, da Cuneo a Napoli appunto, sotto l’input provocatorio della battuta di Totò “Sono un uomo di mondo, ho fatto tre anni di militare a Cuneo”, la cui immagine è stata disegnata sulle magliette dei partecipanti.

Un viaggio cicloturistico nella storia del costume italiano, che quest’anno ha scelto il percorso Cuneo-Napoli, per ricordare che siamo tutti ‘uomini di mondo’ (Totò è infatti il trait d’union tra le due città).

L’associazione decurtiana unisce tutti coloro che hanno svolto almeno un giorno di militare a Cuneo e conta circa 13mila iscritti.