Michele Di Iorio è stato riconfermato alla presidenza di Federfarma Napoli, dopo le elezioni provinciali del sindacato che lo vedevano contrapposto alla lista di Nicola Stabile.

La lista capeggiata da Di Iorio ha raccolto quasi 400 voti (391, per l’esattezza), mentre quella di Stabile, si è attestata a 216.

La lista vincente si è aggiudicata, perciò, i 21 posti del Consiglio direttivo, sia quelli del Collegio dei Probiviri, che del Collegio dei Sindaci.
Un successo senza precedenti l’affluenza alle urne.

Domenica e lunedì si sono presentati infatti a votare il 90% degli aventi diritto, 708 titolari per 803 farmacie, un tasso di partecipazione che si riscontra raramente in questo genere di consultazioni.