Sarà la Campania a donare quest’anno l’olio che terrà accesa la lampada nella basilica di san Francesco ad Assisi. Dal 3 al 4 ottobre sono attesi ad Assisi oltre 200 sindaci e circa 10mila pellegrini che arriveranno da ogni parte della regione.

“Ci stiamo preparando ad accogliervi ha affermato padre Enzo Fortunato, direttore della sala stampa del Sacro Convento di Assisi in un videomessaggio.

Dopo circa vent’anni, la lampada di san Francesco tornerà ad essere alimentata dall’olio “delle vostre mani, delle vostre fatiche, delle vostre terre, da quella Terra dei Fuochi, da quelle terre che subiscono la ferita dell’uomo ha sottolineato p. Fortunato, rivolgendosi direttamente alla popolazione campana.