giovedì, Febbraio 9, 2023
HomeSpettacoliL’ultima di Ultimo: ecco “Alba”, il nuovo inizio per riempire gli stadi

L’ultima di Ultimo: ecco “Alba”, il nuovo inizio per riempire gli stadi

L’Ultimo nazionale presenta la nuova fatica discografica che anticipa la presenza sul palco di Sanremo edizione 73.

L’ultima di Ultimo: ecco “Alba”, il nuovo inizio per riempire gli stadi

Riempie gli stadi a 26 anni e ama mettersi in gioco. Anche con l’ultimo nato, “Alba”. Appunto l’Ultimo nazionale presenta la nuova fatica discografica che anticipa la presenza sul palco di Sanremo edizione 73.

IL CANTANTE ROMANO VUOLE LASCIARE UN RICORDO ARTISTICO DIVERSO

“Voglio lasciare un ricordo diverso a livello artistico, un brano che rappresenta la mia evoluzione, a 26 anni”. Devo scrivere la mia storia – afferma Ultimo –  non posso permettermi di aspettare, ho voglia di fare, ho il fuoco dentro. Partecipare a Sanremo è stata una scelta istintiva di pancia, non un progetto pensato”.

ALBA E’ IL FRUTTO DI UN ANNO DI VIAGGI E DI PERMANENZA A LONDRA

“Alba” è il frutto di un anno di viaggi del cantautore romano, e ciò ha contribuito alla nascita di brani come “Vieni nel mio cuore” scritta a Los Angeles, quelli composti durante la sua permanenza a Londra come “Ti va di stare bene”, e “Alba”.

“Io forse ho un approccio un po’ vecchio, parlo sempre attraverso le mie canzoni, perchè spesso a parole non riesco a dire quello che invece esprimo nelle canzoni.

Le canzoni sono delle immagini rubate dentro, un dettaglio tra immagini sfuocate che riesci a cogliere e mettere i musica”.

“Alba” è rinascita, è guardarsi dentro e voler ricominciare, è un nuovo inizio a cui ognuno ha il diritto di poter ambire: “tutti abbiamo un’alba dentro, basta solo guardare”.

“NON PARLO MOLTO. ANCHE MIA MADRE DICE CHE SONO UN ORSO”

“Se sono schivo è una questione di carattere, mia madre mi ha sempre detto che sono un orso. Non è che non parlo perchè non mi va o perché c’è un piano.

Comunque mi sorprende il fatto che a sette anni dal mio debutto continuo ad avere una grande risposta del pubblico” spiega l’artista.

Skip to content