Napoli Calcio femminile: a Roma esordio per Pistolesi

0
35
Napoli Calcio femminile: a Roma esordio per Pistolesi
Napoli Calcio femminile: a Roma esordio per Pistolesi.

Il Napoli Calcio femminile domani, al Tre Fontane di Roma, affronterà le giallorosse. La trasferta romana vedrà l’esordio in panchina di Alessandro Pistolesi. Il tecnico delle azzurre  ha deciso di convocare tutte le calciatrici presenti in organico, escluse Jacynta  e l’infortunata Deppy. Una scelta, quella dell’ex Empoli, dettata da diversi fattori.

LE DICHIARAZIONI DI ALESSANDRO PISTOLESI

“Sono arrivato a Napoli ormai da qualche settimana. Sono rimasto subito impressionato dall’organizzazione societaria e favorevolmente colpito dalla maggior parte della rosa. Mi ritengo davvero soddisfatto di quello che stiamo facendo dal punto di vista tattico e tecnico. Questa squadra ha un potenziale incredibile e spero che possa venire fuori. Le ragazze, quindi, dovranno trovare sul campo le conferme di quanto fatto in questi giorni insieme. Abbiamo lavorato duro da metà dicembre e cercato di fare squadra nel vero senso della parola. Adesso ci attende il primo esame e mi piace che il gruppo ci arrivi compatto. Ho provato a far immaginare a queste ragazze cosa vorrebbe dire compiere l’impresa della salvezza. Stiamo lavorando con questa immagine nella testa. Obiettivo per il quale dovremo cercare di far punti ovunque e non solo negli scontri diretti. Loro giocano un bel calcio, a tratti il migliore in assoluto. Mi piace molto la Roma. Il loro è un gioco molto verticale, propositivo ed offensivo. Sanno mettere in difficoltà davvero tutti. Paradossalmente hanno fatto più fatica con le medio – piccole del campionato, in quanto queste ultime si chiudono e non permettono la verticalizzazione. Noi abbiamo due vantaggi: nulla da perdere ed il fatto che mentre conosciamo i nostri avversari, loro ovviamente non possono conoscere nel dettaglio questo Napoli visto che è la prima gara della mia gestione”.

In tal senso la sfida di domani rappresenta un’occasione per provare a stupire. Per invertire una rotta diventata pericolosissima. Il Napoli Calcio femminile, sulla scia dell’entusiasmo del neo tecnico, dovrà dare tutto. Le partenopee sono ancora in tempo per cambiare il loro destino.