Sepe, gli auguri di Pasqua alla città: “Pace, basta sangue e guerre tra fratelli”. L’Arcivescovo di Napoli, il Cardinale Crescenzio Sepe, formula gli auguri ai napoletani. Il presule si sofferma sull’esigenza di pace e fratellanza. In occasione della messa crismale, Sepe rivolge un pensiero ai fratelli che combattono tra loro.

“Il Signore è venuto a mettere Pace tra gli uomini con Dio e tra gli uomini tra loro – ha detto Sepe -. In un momento così delicato perché tutti assistiamo ogni giorno a queste tensioni, a  queste guerre, a questo sangue sparso tra fratelli e fratelli. Bisogna cominciare dal cuore di ciascuno. Lasciatevi prendere la mano da Cristo per poter vivere con dignità la vostra identità umana e cristiana”.

Gli auguri del Carinale Sepe, raccolti da Renato Cavallo, nel video allegato.