Solidarietà, da Napoli 5mila farmaci per il Libano

0
47

Farmaci, mascherine e altri presidi sanitari per proteggersi dal covid per aiutare la popolazione del Libano a superare l’emergenza pandemia.

Viaggia sulla strada da Napoli a Bergamo la solidarietà italiana nei confronti dei paesi che hanno sofferto maggiormente gli effetti dell’epidemia sull’assistenza sanitaria.

Dalla farmacia solidale della diocesi, diretta da Bianca Iengo, che si trova nel cuore del rione Sanità, un carico con 5mila farmaci è partito per lo studio di un medico libanese che da Bergamo ha lanciato un appello al fine di raccogliere per poi donare alla popolazione del paese mediorientale presidi salva vita Napoli ha risposto su impulso del cardinale Sepe e con l’interessamento diretto del club lions migliodoro di Portici, presieduto da Luciano de Angelis