Agenti di viaggio, animatori dei villaggi, tour operator, guide. Queste ed altre categorie di lavoratori che orbitano intorno al pianeta turismo erano rappresentate questa mattina in piazza plebiscito a Napoli al flash mob di protesta organizzato da sindacati e associazioni del settore.

Aiuti concreti per imprese e lavoratori dal Governo non sono arrivati, la denuncia dei manifestanti A pochi metri dal flash mob dei lavoratori del turismo, anche i lavoratori dell’ippodromo di Agnano, altro settore in crisi in attesa di conoscere i tempi del ripristino delle corse dei cavalli.

All’incontro con il prefetto ha preso parte Pierluigi d’angelo, presidente di Ippodromi partenopei Davanti la prefettura, anche un gruppo di braccianti che ha partecipato allo sciopero della raccolta nei campi proclamato dal sindacato Usb per protestare contro i termini della regolarizzazione contenuti nel decreto rilancio