Sono stati celebrati questa mattina nella chiesa di San Giuseppe e Sant’Ignazio in via Masseria Grande a Pianura i funerali di Ciro Petrucci 61 anni uno dei due operai morti il 1 giugno nel corso di lavori di costruzione di una casa abusiva.

A perdere la vita assieme a Petrucci che fuori servizio arrotondava facendo il manovale anche Thomas Daniel 41enne della Liberia rimasto sepolto dalla frana che non gli ha dato scampo.

La cerimonia celebrata all’aperto, all’esterno della chiesa, ha visto la partecipazione di tantissimi cittadini che hanno voluto salutare per l’ultima volta Ciro, ritenuto dalla comunità una persona tranquilla, lavoratore esemplare e per bene.

Sulla bara anche una corona di fiori omaggiata dal Comune di Napoli.

Alla fine della cerimonia sono stati liberati in volo tantissimi palloncini azzurri accompagnati da uno applauso commosso.