Si produceva il vetro fino a qualche tempo fa al civico 34 di via delle Zite a Forcella.

Da questa mattina diventa uno spazio polifunzionale per consentire ai bambini del quartiere di studiare insieme, giocare, leggere libri e utilizzare una postazione informatica. E c’è anche una parete per le arrampicate nella Casa di Vetro, questo il nome scelto per la struttura di oltre 600metri quadri voluta dalla onlus L’altra Napoli, presieduta da Ernesto Albanese, nell’ambito del progetto di riqualificazione ‘Forcella alla luce del giorno

Tempo per giocare e studiare all’interno della Casa di vetro i bambini del quartiere ne avranno: questa mattina hanno dovuto lasciare il biliardino al presidente della Camera, Roberto Fico per una partitina con l’arcivescovo di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe e il sindaco de Magistris