Presentate a Palazzo San Giacomo le nuove Linee guida per le occupazioni di suolo pubblico dei bar e dei ristoranti di più di 100 strade e piazze ricadenti nel perimetro del Centro Storico Unesco di Napoli, tra Via Foria e Piazza Vittoria.

E’ il primo risultato del lavoro di riqualificazione dei Dehors dei pubblici esercizi. Un modo per rendere ancora più fruibile la città soprattutto per le imprese come precisa il presidente della Camera di Commercio Ciro Fiola.

Un lavoro meticoloso, fatto per ogni tipo di attività, dai bar ai ristoranti passando per locali associazioni, superfici, cromie, distanze, tipologie e merceologie. Un impegno importante di soprintendenza e Comune che garantirà maggiore velocità nella richiesta di occupazione di suolo pubblico. Soddisfatto il sindaco de Magistris.

Napoli va rivalutata e l’arredo urbano è un modo per rendere più appetibile la città, dichiara il soprintendente Garella.