Al via “Le Vele dEpoca a Napoli 2019″, sedicesima edizione della rassegna velica organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia e dallo Sport Velico Marina Militare con il patrocinio e la collaborazione tecnica dell’Associazione Italiana Vele dEpoca. L’appuntamento è in programma fino a domenica 30. Base logistica al Circolo Savoia di Santa Lucia presieduto da Fabrizio Cattaneo della Volta, le regate si svolgeranno nel Golfo di Napoli per quattro giorni consecutivi: in mare, imbarcazioni storiche, alcune con oltre un secolo di storia alle spalle.

Le sfide in mare inizieranno alle ore 11 con la prima regata, che sarà preceduta (ore 9) dalla Cerimonia dell’Alzabandiera. Il 28 spazio alla seconda regata, ancora alle 11. Sabato la giornata clou: s’inizia alle 10 con la Parata d’Eleganza, poi spazio alla terza regata alle 11 sul percorso olimpico del 1960. Nel pomeriggio di sabato, dalle 18, porte aperte al Circolo Savoia: gli appassionati potranno visitare le imbarcazioni ormeggiate in banchina. Domenica 30 Giugno la chiusura con l’ultima regata (ore 11) e al termine la Cerimonia di premiazione.

Non mancano gli eventi collaterali. In particolare, per il terzo anno consecutivo nell’ambito di VedE Napoli, il Circolo Savoia organizza la Coastal Rowing Regatta, con sfide di canottaggio visibili dal lungomare. Ci saranno anche momenti culturali come la presentazione dell’ultimo libro di Davide Besana, giovedì 27 alle ore 18.30 nei saloni del Circolo Savoia.