Un pomeriggio in musica con l’orchestra multi etinica dei Quartieri Spagnoli.

E’ il risultato dell’incontro “Vediamoci in bellezza”, organizzata da Don Tonino Palmese all’Arciconfraternita dei Pellegrini e che ha visto che vedrà protagonista Peppe Barra.

L’iniziativa si è svolta nell’ambito delle celebrazioni dei 440 anni dell’Arciconfraternita e ha visto la partecipazione del rettore dell’Università Federico II Gaetano Manfredi, del direttore generale delle politiche culturali e del turismo della Regione Campania Rosanna Romano e del giornalista e scrittore Valerio Ceva Grimaldi.

Il concerto è stato aperto dal saluto del Primicerio Vincenzo Galgano che ha sottolineato il ruolo centrale dei giovani per il riscatto di Napoli.