Home Cronaca Terra dei fuochi, comune di Giugliano chiede tavolo nazionale

Terra dei fuochi, comune di Giugliano chiede tavolo nazionale

Il comune di Giugliano chiede un tavolo nazionale sulla relazione tra discariche abusive, roghi di rifiuti e aumento di tumori nella cosiddetta terra dei fuochi.
E’ la reazione al rapporto, i cui risultati sono stati diffusi ieri, dell’istituto superiore di sanità realizzato in accordo con procura di Napoli nord che ritiene collegati gli sversamenti abusivi e i continui incendi con l”insorgenza di alcune patologie, come il tumore alla mammella, l’asma, le varie forme di leucemie, le malformazioni congenite.
Il dato, tanto atteso da cittadini e comitati che da anni si impegnano per tenere alta l’attenzione sul fenomeno, che finora era solo un’ipotesi degli scienziati è ora confermato.
Non è più solo una ipotesi la relazione causale, o anche di concausa. Il report è stato illustrato on-line dal procuratore Francesco Greco, dal presidente dell’Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro e dal procuratore generale di Napoli Luigi Riello. Il comune di Giugliano chiede dunque un tavolo nazionale per accelerare sulla messa in sicurezza dei siti inquinati e potenziare i controlli per scongiurare nuovi roghi tossici e restituire serenità ai residenti dell’area.

In Campania chiudono le scuole e riaprono i centri estetici

In Campania chiudono le scuole e riaprono i centri estetici. La follia dell'incrocio tra DPCM, sentenze del Tar e Ordinanze Regionali, produce aberrazioni e...

Covid in Campania, 2.215 positivi su 22.732 tamponi

Questo il bollettino di oggi: Positivi del giorno: 2.215 (di cui 211 casi identificati da test antigenici rapidi) di cui Asintomatici: 1.806 Sintomatici: 198 * Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai soli positivi al...

Covid, De Luca chiude le scuole fino al 14 marzo: ecco l’ordinanza

E' stata pubblicata l'ordinanza del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca (preannunciata ieri dal governatore in diretta Fb) che stabilisce la chiusura delle...

Frattamaggiore, esplodono colpi d’arma da fuoco in piazza: arrestati

Ieri sera gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in piazza  Risorgimento per una segnalazione di...

In Campania chiudono le scuole e riaprono i centri estetici

In Campania chiudono le scuole e riaprono i centri estetici. La follia dell'incrocio tra DPCM, sentenze del Tar e Ordinanze Regionali, produce aberrazioni e...

Covid in Campania, 2.215 positivi su 22.732 tamponi

Questo il bollettino di oggi: Positivi del giorno: 2.215 (di cui 211 casi identificati da test antigenici rapidi) di cui Asintomatici: 1.806 Sintomatici: 198 * Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai soli positivi al...

Covid, De Luca chiude le scuole fino al 14 marzo: ecco l’ordinanza

E' stata pubblicata l'ordinanza del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca (preannunciata ieri dal governatore in diretta Fb) che stabilisce la chiusura delle...

Frattamaggiore, esplodono colpi d’arma da fuoco in piazza: arrestati

Ieri sera gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in piazza  Risorgimento per una segnalazione di...

Aumento furti con spaccata in via Toledo, commercianti scrivono a Forze dell’ordine

Chiedono aiuto alle forze dell'ordine i commercianti di via Toledo, a Napoli. Solo negli ultimi dieci giorni, si sono verificati tre furti con spaccata...
Skip to content